Erasmus+

I consulenti Polaris sono specializzati nella redazione ed implementazione di progetti nell’ambito del programma Erasmus+.

Può partecipare al programma qualsiasi ente pubblico e privato, no profit o commerciale, che si occupi di istruzione e formazione, sport o gioventù.

Polaris si occupa di tutto il project cycle management ed in particolare di:

  • analisi del contesto socio-economico-culturale e delle esigenze di formazione
  • analisi degli stakeholders: gruppi target, beneficiari, strategie di coinvolgimento
  • individuazione degli obiettivi generali e specifici del progetto
  • creazione del partenariato locale
  • creazione del partenariato europeo
  • work-plan delle attività
  • budget del progetto
  • analisi dell’impatto del progetto
  • implementazione del progetto: selezione partecipanti, organizzazione mobilità, gestione del partenariato e dei rapporti con la Commissione e le Agenzie Nazionali
  • disseminazione dei risultati del progetto e strategie per la sostenibilità del progetto
  • rendicontazione finanziaria
  • redazione dei report da presentare alla Commissione europea ed all’Agenzia Nazionale di riferimento.

In base all’azione (mobilità o partenariato) viene proposto un tipo di collaborazione con il soggetto proponente la candidatura che prevede un compenso per la consulenza c.d. a buon fine, cioè corrisposto solo nel caso in cui la candidatura venga ammessa al finanziamento.