ID 76593 “PSICOLINGUAGGIO METODO MONTESSORI”

Maria Montessori mise in evidenza che i bambini attraversano un periodo sensitivo durante il quale hanno un estremo bisogno di essere esposti all’ascolto del linguaggio parlato altrimenti l’assorbimento da parte del bambino non avverrà mai profondamente come avrebbe potuto: “la realtà di questo assorbimento è qualcosa di grande e misterioso che gli uomini non hanno considerato abbastanza”. Si usa dire : “i bambini vivono fra gente che parla e perciò parlano”. Constatazione questa, superficiale, quando si considerino le innumerovoli implicazioni che presenta il linguaggio; eppure per migliaia  d’anni non si è andati oltre questo concetto. La saggezza popolare ci porta a pensare che non si possa scrivere finché non si è imparato a leggere (riconoscimento delle lettere e del suono corrispondente). La dottoressa Montessori invece ci dimostra come nella forma embrionale la lettura e la scrittura siano fuse, si dispieghino cioè contemporaneamente, ponendo “il bambino di fronte ad un nuovo linguaggio” per dividersi poi in due diversi processi: lettura e scrittura. Grazie alla sua infinita esperienza sappiamo che: “se il metodo è applicato nell’età normale-cioè prima dei 5 anni-il piccolo bambino scriverà prima di leggere, mentre il bambino già troppo sviluppato (cinque o sei anni) leggerà prima, trascinando a difficile tirocinio i suoi inabili meccanismi.”  Anche in merito all’insegnamento della scrittura e della lettura il metodo pone l’accento sull’osservazione attenta dell’individuo che compie l’azione e non sulla scrittura: cioè “il soggetto e non l’oggetto”. Il punto essenziale, quindi, ha la sua radice nella preparazione indiretta delle abilità motorie del soggetto e raccomanda alcuni esercizi preparatori, precedenti: disegnare il perimetro (contorno, bordo), riempire le figure geometriche; toccare le lettere smerigliate molte volte, con il medio e l’indice della mano destra, mentre la maestra pronuncia il suo suono corrispondente; comporre parole con l’alfabeto mobile etc… Con questi esercizi preparatori, i bambini si iniziano anche alla lettura.

A CHI E’ RIVOLTO: docenti scuola infanzia e scuola primaria.

OBIETTIVI: incoraggiare gli alunni ad apprendere a leggere e scrivere con gioia rispettandone i tempi, i ritmi e l’interesse.

PROGRAMMA:

Lettere smerigliate | Incastri del disegno | Analisi dei suoni delle parole | Giochi orali dell’analisi dei suoni | Orientamento delle lettere | Rapporto tra le varie lettere | Confronto tra lettere simili | Primo alfabetario | Il grande gioco delle lettere | Sovrapposizioni di cartelloni | La composizione | Particolarità ortografiche | Avvio alla lettura | Lettura di parole | Angolo della lettura | I comandi | Scatola dei 100 biglietti | Scrittura di parole | Nomenclature classificate | Ambiente | Secondo alfabetario | Intuizione del nome | Intuizione del verbo | Scatola del verbo | Intuizione dell’articolo | Intuizione dell’aggettivo | Scatola dei simboli grammaticali | Primi esercizi di grammatica | Intuizione della preposizione | Intuizione del pronome | Intuizione della congiunzione | Intuizione dell’interiezione | Intuizione del pronome | Intuizione dell’avverbio | Perfezionamento calligrafico | Cartelloni murali delle lettere | Cartelli delle lettere maiuscole | Terzo alfabetario (piccolo) | La cassetta della posta | Lettura di frasi | Uso del vocabolario

DURATA: 20 ore

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO: lezioni online in modalità sincrona con interazione “live” tra formatore e utenti del corso.

DOCENTE: Dott.ssa Fulvia Cetrullo Insegnante e formatrice  montessoriana, ha gestito per vent’anni una realtà educativa montessoriana nella sua città, collaborando come consulente e coordinatrice pedagogica presso diversi enti istituzionali in Italia e all’estero.

COSTO: € 200,00

NUMERO MINIMO ISCRITTI : 10

NUMERO MASSIMO ISCRITTI : 20

ID SOFIA : 76593

ATTESTAZIONEattestato rilasciato da Ente accreditato al Miur ai sensi della direttiva 170/2016.

PROCEDURA PER IL PAGAMENTO

  1. Tramite bonifico bancario intestato a: POLARIS SRL – Causale: Titolo del corso – Nome e cognome del corsista.
  2. Tramite Buono “CARTA DOCENTE”
  • Collegarsi alla pagina istruzione.it ed effettuare il login
  • Cliccare su CREA BUONO
  • In “tipologia di esercizio o ente” scegliere FISICO; in “tipologia di spesa” scegliere FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO “corsi di aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016″;
  • Inserire l’importo corrispondente al corso che si intende acquistare
  • Il buono creato sarà accompagnato da un codice identificativo che potrà essere salvato in PDF sul proprio dispositivo o stampato
  • Compilare il modulo di iscrizione scegliendo la modalità pagamento con Carta Docente, allegare il pdf del buono e inserire il codice negli appositi campi.

NB: Polaris Srl  attiverà automaticamente il codice buono solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti. L’importo non sarà quindi scalato dalla carta del docente in caso di mancata attivazione del corso. Si precisa che una volta confermato ed attivato il corso, in caso di disdetta da parte del corsista, l’importo scalato dalla carta del docente NON potrà essere rimborsato.

PER INFO: 0873.513134 | info@polarisformazione.it

CALENDARIO DEL CORSO:

IN FASE DI AGGIORNAMENTO

L’edizione in presenza del corso viene organizzata solo su esplicita richiesta di un gruppo di docenti o di un istituto scolastico con calendario personalizzato.